iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Prima giornata

Tennistavolo Romagnano: brutta partenza in A2

Tennistavolo Romagnano: brutta partenza in A2

La squadra sesiana è stata battuta all'esordio nella prima giornata dall'Asd Tennistavolo Castelgoffredo.

Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre alle ore 17:56

Tennistavolo Romagnano: brutta partenza in serie A2 maschile. La squadra sesiana è stata battuta nella prima giornata dall’Asd Tennistavolo Castelgoffredo.

Kalem, Perri e Deleraico lottano contro Castelgoffredo

Netta affermazione (4-0) per i mantovani Luca e Marco Bressan e Redini contro Amine Kalem, Roby Perri e la new entry della squadra, il moldavo Deleraico. Dopo due anni di assenza i sesiani si sono ripresentati davanti al loro pubblico in serie A. Proprio Deleraico tiene bene nel primo set contro Luca Bressan (numero 17 in Italia), ma alla fine è costretto a cedere. Entra Kalem contro il fratello minore dei Bressan, ma anche l’olimpionico si deve arrendere alla bella. Stesso risultato per Perri contro Redini: avanti 2 set a 1 si fa raggiungere e poi cede alla bella. Nell’ultima partita Kalem riesce a strappare un set a Luca Bressan, che però si riscatta e chiude i conti. Sabato a Torino i sesiani cercano il riscatto contro lo storico Cus Torino.

In C1 di Rondi, Vicario e Guidi successo sul TT Biella

Prima giornata anche negli altri campionati. In C1 nazionale il Romagnano A (Rondi, Vicario, Guidi, nella foto) supera per 5-3 il TT Biella; sconfitta a Varese (5-1) per l’altra formazione sesiana, composta da Bonetti, Pelosi, Vianello e Cuzzoni.  In D1 successo sul Regaldi Novara per Valentini, Della Rovere e Cesario, che si sono imposti 5-2 su Mele, Aina e Mazzoni. In D2 battuta d’arresto per Zonca, Scroffernecher e Sacchi contro il San Giuseppe Trecate per 5-3. Infine, in D3, vittoria per Filiberti  T., Filiberti  C. e Mussa sul campo dell’Ossola 2000, battuto con il punteggio di 5-3.