iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Per il Novara calcio vittoria nel segno di Buzzegoli

Per il Novara calcio vittoria nel segno di Buzzegoli
Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio alle ore 17:51

Gli azzurri, in casa, superano per 2-0 l’Arzachena festeggiando il ritorno al “Piola” del numero 10

 

Una vittoria sofferta più del dovuto per il Novara calcio che supera l’Arzachena con due reti arrivate nel secondo tempo, la seconda che chiude la gara firmata da Daniele Buzzegoli, tornato a calcare il “Piola”. Nel primo tempo però il migliore in campo è il portiere Di Gregorio autore di due grandi parate che evitano lo svantaggio ai padroni di casa. I sardi, infatti, si chiudono bene e cercano di ripartire in contropiede. Partita dai ritmi lenti, con tanti errori e ancora una volta con il Novara calcio con manifeste difficoltà a costruire gioco. Nel primo tempo da segnalare al 9’ un’azione dei padroni di casa con ben tre tentativi di tiro consecutivi ribattuti in area dai difensori e le due parate di Di Gregorio. Al 14’ il portiere azzurro è bravo a uscire basso e a respingere un tiro di Sanna e poi al 20’ quando vola a deviare in corner un colpo di testa di Cecconi. Si arriva alla fine di tempo con poco spettacolo.

 

Una vittoria importante per la classifica

Nella ripresa il Novara cambia ritmo e che già a 10’ arriva il vantaggio. Cross di Sciaudone e palla a Schiavi che di testa batte il portiere avversario. Il raddoppio arriva al 16’ quando Cacia crossa in area, un difensore intercetta forse con la mano, la palla arriva a Buzzegoli che da fuori area spedisce  la palla  nel sette alla destra di Ruzzitu. La rete spegne la reazione dell’Arzachena e si arriva al fischio finale senza altre particolari emozioni. Tre punti importantissimi per la classifica per gli azzurri che si posizionano al settimo posto.

m.d.