iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
campionati europei

L’Italvolley di Chirichella si impone sul Portogallo

L’Italvolley di Chirichella si impone sul Portogallo

La Nazionale tornerà in campo domani sera alle 21 contro l'Ucraina.

Ultimo aggiornamento: 24 Agosto alle ore 16:46

L’Italvolley ha esordito bene  ieri all’Europeo femminile, che ha visto 2 sorprese nelle 12 gare in programma.

Italvolley, buona la prima

L’Italia di Cristina Chirichella, inserita nella pool B, non ha avuto problemi a Lodz ad imporsi sulla novità assoluta, il Portogallo, nazionale alla sua prima apparizione ad un continentale. Le azzurre hanno rifilato alle iberiche un netto 3 a 0 (15,14 e 13 i parziali ndr) con la centrale della Igor a segno 10 volte nel match. Nella stessa pool, onorevole sconfitta 3 a 0 della giovane Slovenia di Alessandro Chiappini da parte delle padrone di casa della Polonia con 15 punti della mancina neo “zanzara”, Mlakar. Nella pool A che si gioca ad Ankara, oltre al 3 a 0 delle turche sulla Grecia della ex azzurra Vasilantonaki, in chiave novarese, 5 i punti a carico di Stefana Veljkovic nel 3 a 0 della Serbia sulla Finlandia mentre prima sorpresa qui da parte della Francia che sorprende la Bulgaria imponendosi al 5° set. Alle balcaniche non sono bastati i 16 punti dell’altra neo novarese, Vasileva.

L’allievo Beltrami batte il maestro Pedullà: Olanda – Romania 3 a 0

A Budapest (pool C), l’allievo Beltrami, secondo dell’Olanda, batte 3 a 0 il maestro Pedullà che nulla ha potuto con la sua Romania. Nell’altro match dello stesso raggruppamento la seconda sorpresa della giornata d’esordio con l’Azerbaijan di Gianni Caprara che ha portato e poi battuto al 5° set la Croazia di Santarelli. Oggi, riposo per l’Italia che tornerà in campo domani sera alle 21 con l’Ucraina.

a.m.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *