iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Calcio d'estate

Il Novara cala il tris con il Seregno

Il Novara cala il tris con il Seregno

Gli azzurri superano (3-1) i lombardi nel caldo torrido del "Piola": a segno Bellich, Bortolussi e Gonzalez.

Ultimo aggiornamento: 10 Agosto alle ore 20:09

Il Novara Calcio cala il tris con il Seregno dell’ex Bertani. Nel caldo torrido del “Piola” finisce 3-1 l’allenamento congiunto tra azzurri e lombardi.

Dal 1′ Piscitella con Gonzalez e Bortolussi

Per l’occasione mister Banchieri schiera un undici iniziale con Marricchi in porta, Barbieri, Sbraga, Bellich, Cagnano in difesa, Bianchi, Fonseca e Collodel in mezzo al campo, Gonzalez e il neo-acquisto Piscitella a supporto di Bortolussi in attacco.

Perla di Pablo, l’ex Bertani sbaglia un rigore

Azzurri in avanti con Bellich, in rete su azione d’angolo. La risposta del Seregno è efficace e porta al gol del pareggio siglato da Gregov in mischia. Ma il Novara si riporta avanti grazie ad un’azione personale del gioiellino Barbieri, steso in area: è rigore con Bortolussi che spiazza il portiere ospite. Prima del riposo Gonzalez (nella foto) porta a tre le marcature con un tiro a giro dalla sua “mattonella” preferita.
Nella ripresa girandola di cambi, con il ritorno di Nardi e l’inserimento di Cassandro. Il Seregno ha l’occasione per accorciare le distanze, ma Bertani (applaudito dai pochi tifosi sugli spalti) si fa intercettare il rigore da Marricchi.

Il 14 agosto test col Verbania, sul mercato piace il portiere Marchegiani

Prossimo appuntamento mercoledì 14 agosto contro il Verbania, per un allenamento congiunto che si disputerà al mattino. Dovrebbe rientrare Benedettini, alle prese con una fastidiosa borsite. E a proposito di portieri il d.s. Zebi non ha smentito l’interesse per il figlior d’arte Gabriele Marchegiani, svincolato sul mercato dopo un campionato da titolare a Gubbio.
m.b.