iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Champions League di football sala in arrivo a Novara

Champions League di football sala in arrivo a Novara

Dal 4 all'8 luglio al PalaVerdi.

Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2018 alle ore 12:32

Champions League di football sala in arrivo a Novara. Dal 4 all’8 luglio al PalaVerdi: due novaresi tra le otto pretendenti.

Champions League di football sala in arrivo a Novara

Sarà il Palaverdi di Novara il teatro, dal 4 all’8 luglio, della Champions League di football sala organizzata dalla Futsal European Federation e dalla Federazione Italiana Football Sala in collaborazione con il Comune di Novara.  A giocarsi la massima competizione continentale Fef saranno 8 squadre. Due le novaresi: il Ticinia che ha appena vinto il sesto scudetto e l’Asd Deejay Novara, club della città ospitante. La terza italiana sarà il Lainate Futsal, finalista tricolore 2017. A completare il quadro i campioni di Spagna (catalani) del Ce Sala 5 Monsant, i campioni d’Europa della Dynamo Mosca, la Selection Occitane Aff che ha vinto il titolo francese, il Team Ticino Lugano campione svizzero e i campioni di Cipro dell’Eastern Mediterranean University.

Il via mercoledì 4 luglio

Mercoledì 4 luglio alle 15 il via ai due gironi eliminatori e cerimonia di apertura alle 21. Sabato 7 semifinali e spareggi 5°-8° posto.  Domenica 8 luglio dalle 10 le finali, quella per il primo posto alle 16 con successiva premiazione.  I sorteggi hanno riservato al Ticinia la sfida con Lugano (il 4 luglio alle 17), il derby con l’Asd Deejay Novara (che esordirà alle 19 del 4 luglio contro la Dynamo Mosca) il 5 luglio alle 21 ed il big match contro i russi alle 16 del 6 luglio, quando l’Asd Deejay incrocerà Lugano alle 19. Ingresso al Palaverdi con offerta libera in favore di associazioni di volontariato del territorio.

Coinvolte le scuole e le società del territorio

«Ci sarà attenzione e visibilità per la città anche dall’estero», ha esordito l’assessore comunale allo Sport, Marina Chiarelli, ieri in conferenza stampa a Palazzo Cabrino. Il novarese Luca Alfieri, presidente Fef, ha confermato: «E’ il più importante evento calcistico finora mai svolto a Novara».  Il segretario generale Fifs, Alessandro Chinelli, ha spiegato: «Il football sala è nato negli anni ‘30 in Uruguay come sport da praticare nelle palestre scolastiche. Ricorda il calcio a 11 più del calcio a 5. Le rimesse laterali e gli angoli si battono con le mani». Rosalba Fecchio, delegata Coni Novara, ha anticipato: «Coinvolgeremo scuole e società sportive del territorio».
Filippo Bezio