INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

Treni, l’assessore Balocco ieri a Borgolavezzaro

Treni, l’assessore Balocco ieri a Borgolavezzaro

Al forum degli amministratori del centrosinistra ha garantito l'attenzione costante della Regione sulla mobilità ferroviaria.

Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio alle ore 09:39

Treni: l’assessore regionale Francesco Balocco ospite ieri pomeriggio a Borgolavezzaro per parlare del futuro dei trasporti locali.

Mortara – Novara: incontro con Trenord, Trenitalia Lombardia

L’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco, durante il forum degli amministratori del centrosinistra della provincia di Novara, ha garantito l’attenzione costante della Regione Piemonte sul tema della mobilità ferroviaria. In particolare ha promesso di seguire la situazione della linea Mortara – Novara e chiederà un incontro con Trenord, Trenitalia Lombardia. La linea da tempo presenta disagi per i pendolari – lavoratori e studenti – che lo scorso novembre si sono riuniti in un Comitato spontaneo per protestare sui continui ritardi e sulle soppressioni dei convogli.

Genova – Rotterdam, interventi a Nibbiola

L’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco, sollecitato sul tema del passaggio a livello “lumaca” di Nibbiola che spesso resta chiuso per tempi lunghissimi, si impegnerà a chiedere un adeguamento tecnologico anticipato nell’ambito del corridoio Genova – Rotterdam il cui tracciato passa da lì.

Non solo treni locali

Sono tanti i temi affrontati dall’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco durante l’incontro di Borgolavezzaro. Oltre al trasporto locale passeggeri,  si è parlato anche del ruolo strategico e cruciale del nodo ferroviario di Novara, della cabina di regia tra Piemonte – Lombardia – Liguria per il potenziamento del sistema ferroviario; del Cim di Novara per lo sviluppo della logistica integrata; della situazione della stazione di Novara, ormai sguarnita di servizi; del raddoppio ferroviario Vignale – Oleggio; dei grossi problemi strutturali della Novara – Varallo e della situazione della linea Domodossola – Arona – Milano.

Arianna Martelli

 

Un commento

Si parla tanto di logistica delle merci, ma non si parla mai di logistica delle persone. Le due cose dovrebbero andare di pari passo.