iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
Amministrativa

Presidenza dell’Unione dei Comuni collinari del Vergante passa a Meina

Presidenza dell’Unione dei Comuni collinari del Vergante passa a Meina

La guida dell'Unione nelle mani del sindaco di Meina Fabrizio Barbieri

Ultimo aggiornamento: 09 Luglio alle ore 10:24

Presidenza dell’Unione dei Comuni collinari del Vergante passa nelle mani del sindaco meinese Fabrizio Barbieri.

Presidenza a Meina

Nel pomeriggio di martedì 25 giugno nella sala consiliare della Società operaia di Lesa si è riunito il Consiglio dell’Unione dei Comuni collinari del Vergante. Vista la particolare situazione che sta vivendo Belgirate, di comune accordo tra tutti i presenti è stato deciso di affidare temporaneamente a Fabrizio Barbieri la conduzione dell’Unione Collinare del Vergante, anche in virtù di una sua più ampia esperienza nell’ambito dell’Unione stessa. Il suo mandato non ha per ora una scadenza fissata, dal momento che tutto vedrà rivisto nell’ambito della definizione della situazione belgiratese.

Alla riunione erano presenti i rappresentanti dei tre Comuni

L’ordine del giorno ha visto la trattazione di 3 punti: la presa d’atto dei Consiglieri eletti dei Comuni di Lesa e Meina, l’elezione del presidente e la ratifica della delibera di giunta dell’Unione riguardante il bilancio 2019/2021. Per il Comune di Meina erano presenti il consigliere di minoranza Paolo Cumbo e quello di maggioranza Giorgio Falciano. Per Lesa la consigliera di minoranza Margherita Campari Pericoli e il consigliere di maggioranza Augusto Bertolio. Per Belgirate la consigliera di minoranza Flavia Filippi e il rappresentante della maggioranza Palazzetti, subentrato al sindaco Valter Leto dopo la sua scomparsa improvvisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *