INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

Simulano un terremoto: alunni di Dormelletto e Gattico protagonisti dell’esercitazione

Simulano un terremoto: alunni di Dormelletto e Gattico protagonisti dell’esercitazione

Un'esperienza decisamente interessante

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio alle ore 08:00

Simulano un terremoto insieme ai rappresentanti della Protezione civile per imparare come comportarsi in caso di emergenza.

In compagnia del coordinamento di Protezione civile simulano un terremoto

Le classi seconde medie dei plessi scolastici gatticese e dormellettese, entrambi facenti riferimento all’Istituto comprensivo Eugenio Montale, la mattina di giovedì 2 maggio sono stati accolte dal Coordinamento provinciale di Protezione civile. Erano presenti come insegnanti la referente Donatella Vicario, Sandra Marino, Alberto Fornara, Silvana Galli Tognota, Edoardo Galli, Donatella Majnetti, Laura Reggiani, Luisa Ricella, Lucio Visalli. I 5 volontari hanno fatto vivere agli studenti la simulazione di un terremoto, mostrando l’operatività, i mezzi e cosa fare in caso di calamità.

Un’esperienza didattica molto ricca

L’ingegner Vittorino De Giorgi ha coordinato la formazione, coadiuvato dal responsabile del gruppo Gianfranco Zanetta: “Gli impegni di Protezione civile sono importanti – commenta Zanetta – è qualcosa di impegnativo e spesso capita che alcuni, dopo avere iniziato, non se la sentono più di continuare. Oggi le persone hanno meno voglia di mettersi in gioco. Negli ultimi tempi siamo stati a Belluno per la tromba d’aria e due di noi sono andati in Mozambico. Altri sono partiti per una missione in Montenegro. In provincia di Novara siamo 500 volontari, 6mila in Piemonte. Insieme ad Aib e Soccorso alpino arriviamo a 15mila”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *