iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

SimCup, 100 medici e infermieri da tutta Italia

SimCup, 100 medici e infermieri da tutta Italia

Dal 4 al 6 aprile l’evento di simulazione medica più importante a livello accademico in Italia.

Ultimo aggiornamento: 03 Aprile alle ore 21:56

La quinta edizione di SimCup  Italia si terrà a Novara dal 4 al 6 aprile. Promosso e organizzato da Simnova (Centro di didattica e simulazione in medicina e professioni sanitarie dell’Università del Piemonte Orientale), l’evento costituirà, per il secondo anno consecutivo, il più importante appuntamento di simulazione medica multidisciplinare in ambito accademico sul territorio nazionale.

400 persone tra concorrenti, tutor e staff

È stato presentato presso la Scuola di Medicina Upo durante la conferenza stampa cui hanno partecipato Gian Carlo Avanzi (rettore, Upo), Marco Krengli (presidente della Scuola di Medicina, Upo), Cristina D’Ercole (segretario generale, Camera di Commercio di Novara), Emilio Iodice (assessore alla Cultura e al Turismo, Comune di Novara), Gian Luigi Zacchi (segretario generale della Fondazione Bpn), Gianluca Vacchini (segretario generale, Fondazione Comunità Novarese), Filippo Arrigoni (presidente, Fondazione “Franca Capurro per Novara”), Pier Luigi Ingrassia (direttore Simnova e ideatore SimCup, Upo) e Luca Carenzo (Ideatore Simcup, Upo).

Simpcu  Italia è un evento formativo e culturale di simulazione per studenti, specializzandi e professionisti in medicina e infermieristica. Nei prossimi giorni i partecipanti si cimenteranno nella gestione di situazioni critiche ospedaliere e pre-ospedaliere che coinvolgono pazienti adulti, pediatrici, neonatali e donne in gravidanza. Alla quinta edizione parteciperanno complessivamente 400 persone suddivise tra concorrenti, tutor e staff organizzativo con una rappresentanza che tocca quasi tutte le regioni italiane. Medici e infermieri, infatti, provengono dalle università di Piemonte Orientale, Pavia, Insubria (Varese), Firenze, Cattolica (Roma), Milano, Catania, Verona, Brescia, Parma, Padova, Torino, Udine, Foggia, San Raffaele (Milano), Modena-Reggio Emilia, Palermo, Humanitas (Milano), Roma “Tor Vergata” e Ferrara.

Simcup è un appuntamento organizzato in stretta collaborazione con la Camera di Commercio di Novara e con il contributo di Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio, Fondazione Comunità Novarese e Franca Capurro per Novara Onlus. L’evento gode del patrocinato istituzionale del Comune di Novara e di quello dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Novara, Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, Siaarti Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva, Simeu Società Italiana di Medicina di Emergenza-Urgenza, Irc Italian Resuscitation Council, Simmed Società Italiana di Simulazione in Medicina, ISSiH Italian Society for Simulation in Healthcare, Amietip Accademia Medica e Infermieristica di Emergenza e Terapia Intensiva Pediatrica, Sipem Società Italiana di Pedagogia Medica, Fnopi Federazione nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche, Opi Ordine delle professioni infermieristiche Novara e Vco, Animo  Associazione Nazionale Infermieri Medicina Ospedaliera, Aniarti Associazione Nazionale Infermieri di Area Critica, Aiiao Associazione Italiana Infermieri di Area Oncologica, Società Italiana di Chirurgia d’Urgenza e del Trauma.

A testimonianza del grande interesse scientifico generato dalla manifestazione, nell’edizione 2019 si è ulteriormente ampliata anche la lista degli sponsor che affiancano Simcup e che hanno portato a Novara strumentazioni di avanguardia nel campo della simulazione medica. Oltre al gold sponsor Accurate, partecipano e sostengono Simcup® Italia SonoSim, Laerdal, L’abc Edutainment, 3B, B-Line Medical, Nume+ e I-HELP by BSO.

La cerimonia di inaugurazione al Broletto

La cerimonia di inaugurazione della quinta edizione scatterà alle 18 di giovedì 4 aprile, presso il Salone dell’Arengo del Broletto, a Novara. Durante la giornata del 4 aprile, nella nuova ala del Campus “Perrone”, i concorrenti saranno già impegnati con test preliminari di qualificazione: le squadre di medici in formazione — ben 25, composte da 4 medici più un tutor — dovranno dare dimostrazione di conoscere i protocolli di emergenza internazionalmente riconosciuti in stazioni di simulazione tradizionali e su modelli virtuali ma anche di sapere risolvere situazioni impreviste lavorando in team al di fuori del contesto clinico.

Il 5 aprile le squadre di specializzandi verranno divise in due circuiti nei locali di Simnova in via Lanino: un circuito di stazioni di simulazione in cui si alternano manichini di base e avanzati, modelli riproducenti parti anatomiche (task trainers) e simulatori computerizzati di realtà virtuale. Dopo l’esecuzione di ogni scenario verrà eseguito un debriefing per rivalutare le azioni svolte e le decisioni prese; un circuito di Atelier di simulazione in cui le squadre non qualificate parteciperanno a workshop di apprendimento e addestramento su temi e argomenti di ampio interesse e sempre basati sulla didattica esperenziale in simulazione. Durante le sessioni del 5 aprile sarà ospite di Simnovail presidente della Società Europea di Simulazione, Marc Lararovici, anche in vista del congresso annuale della Società che si terrà in Italia nel 2010 e la cui organizzazione sarà affidata proprio al centro Upo Simnova.

Il 6 aprile si terrà la kermesse finale: le migliori squadre classificate si affronteranno in una finale unica su un modello modificato delle SimWar, ovvero una alla volta di fronte al pubblico e alla giuria. Gli scenari verranno organizzati presso la Sala Borsa della Camera di Commercio in modo da permettere una facile fruizione nell’ottica dell’apprendimento per imitazione ma anche la partecipazione di studenti della Scuola di Medicina, dei professionisti interessati e anche della comunità. L’evento, infatti, sarà ad accesso libero.

Per informazioni sul programma completo di Simcup® Italia: http://www.simcup.it/simcup2019/

l.c.