iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara

Noleggio a lungo termine: tutto il piacere di guidare senza pensieri

Noleggio a lungo termine: tutto il piacere di guidare senza pensieri
Ultimo aggiornamento: 26 Settembre alle ore 05:58

Il mercato delle automotive è in crescita, ma l’Italia è ferma al palo. Infatti, le auto circolanti sono sempre più vecchie, inquinanti e malsicure. Tuttavia buona parte della popolazione del Bel Paese non ha la possibilità di sostituirle, a causa dei prezzi d’acquisto troppo elevati ed ai costi di mantenimento eccessivi.

Nonostante la situazione sia complessa, gli abitanti dello stivale considerano la macchina un bene di primaria importanza, poiché consente di effettuare gli spostamenti quotidiani. Del resto bisogna considerare che i mezzi di trasporto pubblici in Italia sono ancora poco sviluppati ed affidabili.

Per risolvere questo annoso problema sempre più persone stanno propendendo per soluzioni alternative, tra le quali emerge il noleggio a lungo termine. Si tratta di una pratica da tempo familiare alle aziende ed ai professionisti con partita Iva, che si è allargata anche ai privati, la quale permette di disporre di un’automobile, ma senza doverla acquistare. Ma perché questa formula di noleggio è così conveniente? Scopriamolo insieme.

Come funziona il noleggio a lungo termine?

Il NLT prevede il versamento di una quota mensile fissa, per un periodo di tempo prefissato e per un chilometraggio stabilito, che consente di coprire tutti gli oneri normalmente previsti per il possesso di un veicolo: assicurazione, bollo, tagliandi, manutenzione ordinaria e straordinaria e così via. A rimanere esclusi sono solo il carburante, le multe, i pedaggi ed i parcheggi.

Di norma il periodo di noleggio varia dai 12 ai 60 mesi, con percorrenze complessive fino ai 200.000 km. Una volta terminato il contratto di noleggio, a differenza del leasing, la vettura non può essere riscattata, ma deve essere restituite al noleggiatore. A questo punto si può decidere se noleggiarne un’altra o se intraprendere una strada diversa. Di fatto, quindi, con questa formula si acquista l’uso dell’auto, piuttosto che la sua proprietà. Il bello è che non ci sono sorprese, poiché tutto viene compreso nella rata mensile.

Quali sono le vetture più desiderate per il noleggio a lungo termine?

Scegliere la formula del noleggio a lungo termine vuol dire avere l’opportunità di avere a disposizione una vettura senza doverla acquistare, di ridurre i costi di assicurazione e mantenimento, nonché di guidare automobili performanti e ricercate.

Infatti, oggigiorno a scegliere il NLT non sono solo coloro che non possono permettersi di acquistare una macchina nuova, ma anche chi desidera poter guidare una vettura di fascia di prezzo alta. Non a caso molti automobilisti propendono per una porsche macan noleggio lungo termine, un Suv di lusso che per la maggior parte delle persone è inarrivabile. Del resto dispone di una tecnologia di prim’ordine e di un’estetica a dir poco accattivante.

Tuttavia, qualunque sia il veicolo scelto, è importante individuare un’azienda specializzata nel settore del noleggio a lungo termine automotive, in modo da avere a disposizione un parco macchine personalizzato e modulato secondo le proprie necessità, ma anche servizi su misura ed assistenza tempestiva in caso di necessità. Dunque, in fase di ricerca è bene tenere gli occhi aperti e non agire d’istinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *