iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
scuola-lavoro

La Prefettura di Novara “ringiovanisce”

La Prefettura di Novara “ringiovanisce”

Stage di 60 ore negli Uffici di piazza Matteotti per otto studenti del "Pascal".

Ultimo aggiornamento: 07 Giugno alle ore 19:30

La Prefettura di Novara “ringiovanisce”, grazie a otto ragazzi che frequentano il terzo anno dell’Istituto Tecnico “Pascal” di Romentino stanno compiendo la loro esperienza di alternanza scuola – lavoro con uno stage  di 60 ore presso gli Uffici di piazza Matteotti.

Prefettura: alternanza scuola-lavoro per otto studenti

Un’occasione per i ragazzi per venire in contatto in maniera diretta con le procedure decisionali della Pubblica Amministrazione e con la vasta gamma di tematiche che riguardano l’attività della Prefettura (Commissione protezione internazionale, elezioni, rapporti con gli enti locali, porto d’armi, contabilità e finanza, patenti, Protezione civile…). Particolare attenzione è dedicata allo studio e all’approfondimento del protocollo informatico quale meccanismo di ricezione e trasmissione degli atti che supera la ormai vetusta dipendenza cartacea. L’esperienza è vissuta con entusiasmo anche dal personale dell’Ufficio Territoriale del Governo, aperti a coinvolgere i ragazzi negli ingranaggi operativi e pronti a raccogliere tutte le osservazioni che la mente giovane, l’ educazione digitale, e lo spirito libero tipico degli adolescenti possono suggerire per deburocratizzare, semplificare ed innovare il lavoro quotidiano.