iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

“Traviata” al Coccia: cambia il tenore

“Traviata” al Coccia: cambia il tenore

Danilo Formaggia sostituisce in corsa nel ruolo di Alfredo Germont sia Ivan Ayon Rivas che Angelo Fiore colti da indisposizione.

Ultimo aggiornamento: 03 Maggio alle ore 14:05

Un nuovo volto nel cast dell’opera “La Traviata” in scena oggi, venerdì 3, e domenica 5 maggio al Teatro Coccia di Novara.

“Traviata”,  Danilo Formaggia sarà Alfredo

Il tenore Danilo Formaggia sostituisce in corsa nel ruolo di Alfredo Germont sia Ivan Ayon Rivas che Angelo Fiore colti da indisposizione, come spiegano dall’ufficio stampa. Nato a Milano, Formaggia ha studiato pianoforte e canto, perfezionandosi con Alfredo Kraus e Magda Olivero. Dopo il debutto nel 1996 ha iniziato una brillante carriera internazionale che lo ha visto esibirsi nei principali teatri italiani ed esteri. Tra i direttori d’orchestra con cui ha collaborato si distinguono Claudio Abbado, Sir Colin Davis, Donato Renzetti, Nello Santi, Gianluigi Gelmetti e Jurij Abramovič Bašmet; tra i registi Franco Zeffirelli, Lindsay Kemp, Graham Vick e Robert Carsen. Il suo ampio repertorio comprende diverse prime esecuzioni assolute di opere contemporanee.

“Un artista di valore”

«Siamo soddisfatti – commenta il direttore del teatro Corinne Baroni – che, pur nella difficoltà del momento, siamo riusciti ad avere la disponibilità di un artista del valore di Danilo Formaggia che si è prontamente reso disponibile ed è già “all’opera” per vestire i panni dell’Alfredo voluto da Renato Bonajuto per la regia e da Matteo Beltrami per la parte musicale».

e.gr.