iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

The Last Heroes, da sogno a film

The Last Heroes, da sogno a film

La nuova pellicola girata in molte location di Oleggio e con diverse comparse della città.

Ultimo aggiornamento: 04 Febbraio alle ore 12:00

The Last Heroes, il sogno si realizza e diventa un film.

The Last Heroes e il campanile di Oleggio

C’è anche il campanile di Oleggio sul poster ufficiale del nuovo horror-fantasy scritto e diretto da Roberto D’Antona e prodotto da L/D Production Company, girato in molte location oleggesi e con diverse comparse della città. Dopo i successi ottenuti con l’horror “The Wicked Gift” del 2017 e con il film action “Fino all’Inferno” del 2018, D’Antona presenta il suo nuovo progetto, girato in 51 giorni, con circa 150 tra attori e comparse. Il film verrà presentato, insieme al primo trailer ufficiale e ad altri contenuti speciali, a Cartoomics 2019, l’appuntamento nazionale annuale dedicato al fumetto, al cinema e all’intrattenimento che si terrà a Milano dall’8 al 10 marzo.

The Last Heroes e l’oscura maledizione di Kaisha

Il teaser trailer del nuovo horror-fantasy di D’Antona porta in una cittadina immaginaria in cui un grande, oscuro male viene liberato e minaccia le vite degli abitanti. Riusciranno gli “ultimi eroi” del titolo a sconfiggere l’oscura maledizione di Kaisha, la più antica delle streghe, che li tormenta fin da piccoli? «”The Last Heroes” riporta al cinema horror-fantasy di Joe Dante e Richard Donner o ai racconti di Stephen King – spiega Roberto D’Antona – ma è anche qualcosa di più: è un sogno che ho inseguito per anni. Ora devo ammettere che rivedere per immagini la storia che ho in mente da così tanto tempo è davvero un’emozione grandissima».
Silvia Biasio