iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Manifestazioni

Due eventi a Borgo Ticino per ricordare i 12 martiri

Due eventi a Borgo Ticino per ricordare i 12 martiri

C'è attesa per la commemorazione in occasione del 75esimo anniversario dell'eccidio

Ultimo aggiornamento: 09 Agosto alle ore 07:00

Due eventi in programma a Borgo Ticino per ricordare il sacrificio dei 12 martiri uccisi dai nazifascisti nel 1944.

Due eventi a Borgo Ticino per i 12 martiri

Sono ben due gli eventi in programma a Borgo Ticino per ricordare il sacrificio dei 12 martiri uccisi dai nazifascisti nel 1944. “Come ogni anno da 75 anni a questa parte – dice il sindaco Alessandro Marchese – si terrà la celebrazione dell’eccidio dei 12 martiri di Borgo Ticino. Il programma quest’anno avrà una variazione, in quanto abbiamo deciso di celebrare, grazie alla collaborazione di Don Alberto, la messa di suffragio dei 12 martiri proprio nel luogo dove la strage si consumò, in Piazza Martiri. Il resto del programma sarà il solito che abbiamo proposto dal nostro insediamento con la tradizionale deposizione delle corone al monumento ai caduti, a quella del partigiano Athos”. Il 18 agosto sarà invece la volta della gara ciclistica in onore dei martiri.

Il programma completo

La commemorazione ufficiale è in programma per il prossimo 13 agosto, in concomitanza con la data dell’eccidio. I partecipanti si troveranno alle 10 per la messa in piazza Martiri. Alle 11 seguirà il corteo con deposizione di fiori al corteo del partigiano Athos (Gino Rinolfi) e al monumento ai caduti. Infine alle 12 spazio alla commemorazione ufficiale in piazza Martiri con gli interventi delle autorità locali e della professoressa Antonella Braga, ricercatrice e storica. In piazza Martiri sarà allestita anche la mostra “I luoghi della memoria” a cura della Casa della Resistenza di Fondotoce e dell’associazione culturale Stella Alpina. Seguirà un rinfresco.

Il 18 invece spazio alla gara ciclistica

Ma il 18 agosto tornerà anche un secondo evento in ricordo dei martiri. “Si terrà per il secondo anno consecutivo – continua il sindaco – dopo uno stop di oltre 15 anni, la storica gara ciclistica nata in memoria dei Nostri 12 martiri di Borgo Ticino. Memori dell’esperienza dello scorso anno ,quest’anno, il tracciato subirà una variazione di percorso che renderà più fluida ed avvincente la gara”. Il ritrovo sarà al centro giovanile, si partirà alle 15 dall’ex banca popolare di Novara, si arriverà in piazza Martiri, mentre la premiazione finale avverrà in piazza Roma. La corsa è organizzata dal Velo club novarese in collaborazione con Comune, Stella Alpina e Aib.