iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
aveva 88 anni

Addio a Massimo Borlandelli, una vita per la musica

Addio a Massimo Borlandelli, una vita per la musica

Con il gruppo “The Bristol” creò l’inno “Va Novara va”. Venerdì i funerali alla Madonna Pellegrina.

Ultimo aggiornamento: 21 Agosto alle ore 19:31

Si è spento nella notte tra martedì e mercoledì, all’età di 88 anni, Massimo Borlandelli: con il gruppo “The Bristol” creò l’inno “Va Novara va”.

Addio a Massimo Borlandelli: creò l’inno del Novara Calcio

Massimo Borlandelli aveva 88 anni e lascia la moglie Emilia Carla e il figlio Giancarlo. Di professione Borlandelli faceva l’elettrauto. Ma forte, anzi fortissima, era la sua passione per la musica, condivisa con Giancarlo. Di giorno in officina e la sera nelle sale da ballo e da concerto. Per una vita intera. Il suo nome è legato al gruppo “The Bristol” nato nel 1964: sono loro che hanno firmato lo storico inno del Novara Calcio, il più conosciuto, “Va Novara va”. «Fu sotto la pressione dello speaker di allora, l’amico Milanesi, – ci aveva raccontato durante un’intervista – che nacque l’inno, registrato su nastro a Bellinzago e poi a Milano su disco. Mille copie. So che sono stati composti altri inni, ma il nostro non tramonta mai. E quando lo sento mi vengono ancora i brividi…».

Venerdì i funerali

Era un “ranat” di Sant’Agabio, nato nel 1931.  I funerali saranno celebrati  venerdì 23 agosto, alle 10.30, nella chiesa parrocchiale della Madonna Pellegrina a Novara.

La storia e i ricordi di una vita all’insegna della musica sul Corriere di Novara di domani, giovedì 22 agosto.

e.gr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *