iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Cronaca

Val Vigezzo: 5 operai bloccati sulla funivia per un black out

Val Vigezzo: 5 operai bloccati sulla funivia per un black out

Intanto in molte parti del Piemonte la neve e il maltempo ha causato disagi.

Ultimo aggiornamento: 16 Novembre alle ore 14:24

Sono stati recuperati dal soccorso alpino 5 operai bloccati sulla funivia mentre salivano in quota per dei lavori di manutenzione.

Recuperati dal soccorso alpino 5 operai bloccati sulla funivia della Piana di Vigezzo

E’ successo nella giornata di ieri, venerdì 15 novembre. 5 operai sono rimasti bloccati sulla funivia della stazione sciistica della Piana di Vigezzo mentre salivano in quota per degli interventi di manutenzione. Gli operai sono stati bloccati sulla funivia a causa di un black out, e per salvarli si è reso necessario l’intervento dei volontari del soccorso alpino. La liberazione degli operai è stata possibile grazie all’uso di un verricello, con il quale i soccorritori hanno potuto trarli in salvo.

Emergenza neve e maltempo

In Val Vigezzo nella giornata di ieri si sono registrati diversi disagi: la ferrovia vigezzina tra Ponte Ribellasca e Domodossola, è rimasta infatti ferma, e ci sono stati dei disagi anche a Re, dove in alcune zone è mancata la corrente elettrica. Intanto sono diverse le zone del Piemonte dove si sono iniziate a registrare intense nevicate, che hanno causato disagi soprattutto nelle città di pianura tra cuneese e vercellese. Oltre i 1500 metri poi sono 70 i centimetri di neve caduti. Le squadre dei vigili del fuoco di Varallo Sesia e di Vercelli sono intervenuti sulla Provinciale 299, dove hanno dovuto liberare la carreggiata da alcune piante che occupavano la sede stradale e rischiavano di isolare intere frazioni. Intanto le stazioni sciistiche, in particolare quelle del cuneese, si preparano ad anticipare la stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *