INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

Tenta furto in una casa: arrestata

Tenta furto in una casa: arrestata

Tenta furto agli arresti domiciliari.

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio alle ore 06:57

Tenta furto in un’abitazione e viene scoperta; tenta la fuga invano.

Tenta furto e viene arrestata

Arrestato per tentato furto aggravato in concorso. A finire in manetta D. E., classe 1996, residente in provincia di Vercelli. I militari della sezione radiomobile della compagnia di Novara hanno arrestato la giovane nel primo pomeriggio di sabato 11 maggio, in corso Vercelli, a Novara. La donna, in concorso con altra complice in corso identificazione, era stato poco prima sorpresa all’interno di un’abitazione dalla proprietaria e aveva tentato di dileguarsi dopo essersi disfatta di due grossi cacciaviti utilizzati per scardinare la porta la porta d’ingresso. Grazie all’intervento di uno degli occupanti dell’appartamento e al tempestivo sopraggiungere dei militari operanti, allertati con una telefonata al 112, la donna è stata fermata, portata in caserma e dichiarata in arresto.

Rapinatrice in gravidanza

La donna era anche in gravidanza e così è stata sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si è tenuta lunedì 13. Dopo la convalida dell’arresto, per la donna è stato disposto l’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *