iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Vicenda incredibile

Stalker tenta di soffocare la ex tappando il camino

Stalker tenta di soffocare la ex tappando il camino

Un piccolo imprenditore e addestratore di cani condannato a tre anni e mezzo.

Ultimo aggiornamento: 03 Ottobre alle ore 11:36

Stalker tenta di soffocare la ex tappando il camino. Vicenda incredibile: un piccolo imprenditore e addestratore di cani condannato a tre anni e mezzo.

Stalker tenta di soffocare la ex tappando il camino

Una relazione durata quattro anni che volgeva al termine per volontà di lei, ma non accettata da lui. Una storia come tante che poteva finire in tragedia, evitata per pura casualità. Come riporta giornaledialessandria.it, Natale 2016  un imprenditore 61enne di Acqui, addestratore di cani, si era arrampicato  sul tetto della casa della sua ex e aveva sigillato il camino. Le stanze si erano riempite di fumo e la malcapitata aveva rischiato di morire soffocata. Ma gli episodi, anche di minore entità, sono stati numerosi.

Volpe squartata sullo zerbino

L’episodio accaduto nella zona di Acqui non era stato il solo a spaventare la donna. Infatti si era trovata sullo zerbino di casa anche una volpe squartata e sventrata. Alla fine lo stalker è stato condannato a 3 anni e mezzo, anche tenendo conto della recidiva, visto che l’imputato aveva già una condanna per stalking nei confronti di un’altra donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *