iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Padre di famiglia

Si getta fra le fiamme per salvare un camionista, il racconto dell’eroe

Si getta fra le fiamme per salvare un camionista, il racconto dell’eroe

Era il suo ultimo giorno di lavoro

Ultimo aggiornamento: 04 Ottobre alle ore 07:25

Si getta fra le fiamme per salvare un camionista, il racconto di quella mattina di Giancarlo Bandiera, l’ingegnere torinese protagonista del gesto eroico. Lo riportano i colleghi de ilcanavese.it

Si getta fra le fiamme per salvare un camionista

Era una mattina come tante per Giancarlo Bandiera, l’ingegnere torinese che lunedì scorso, 30 settembre 2019, stava percorrendo la Torino-Bardonecchia per andare al lavoro quando un terribile incidente gli ha cambiato la vita.

L’ultimo giorno di lavoro…

Giancarlo percorreva quella strada tutte le mattine per andare al lavoro, ma quella mattina sarebbe stata l’ultima: era il responsabile del servizio di protezione e prevenzione del cantiere della galleria di sicurezza del Frejus da ben sette anni ma aveva appena ricevuto una promozione che lo ha portato al trasferimento a Tortona. Quella mattina si stava recando al lavoro per l’ultima volta e solamente per festeggiare la promozione con i colleghi. È stato un caso, quindi, che si trovasse sulla Torino-Frejus in quel momento.

L’incidente

Sull’autostrada al km 72 direzione Francia ci sono lavori che costringono al doppio senso di marcia su un’unica carreggiata dell’autostrada. All’improvviso un tir proveniente dalla direzione opposta sbanda e colpisce di striscio l’Alfa di Giancarlo Bandiera che ha la prontezza di riflessi di sterzare ed evitare un impatto molto più duro. Il tir però colpisce anche il camion che seguiva la sua auto. L’impatto è tremendo.

L’atto eroico

Giancarlo esce dalla sua vettura dal lato passeggero facendosi largo fra gli airbag scoppiati e sente le grida di aiuto del camionista. Non ci pensa due volte, si mette la giacca sulle testa e corre in suo aiuto, gli toglie la mano dalla maniglia della portiera che si sta liquefacendo, lo tira giù, sdraia per terra e spegne le fiamme che lo stavano avvolgendo, poi si rende conto del pericolo che di lì a poco i mezzi possano esplodere e lo trascina lontano, al sicuro.

Un gesto che gli ha cambiato la vita

Padre di famiglia, Giancarlo sente quel giorno, quel gesto gli ha cambiato la vita: è soddisfatto del suo gesto eroico ma non vuole essere ringraziato, il suo atto gli ha fatto capire che nella vita le priorità sono la salute e una famiglia unita. L’uomo che ha salvato ha più o meno la sua stessa età e come lui è un padre di famiglia.

LEGGI ANCHE: Inferno sulla Torino Frejus, incidente fra tre Tir: morto camionista, altro salvato da un eroe

Inferno sulla Torino Frejus, incidente fra tre Tir: morto camionista, altro salvato da un eroe