iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Meina trovato il corpo del 38enne caduto nel lago

Meina trovato il corpo del 38enne caduto nel lago

È accaduto venerdi pomeriggio.

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile alle ore 21:00

Meina giovane disperso nelle acque del Lago Maggiore. Trovato il corpo dopo alcune ore.

Meina ragazzo disperso

Alcune persone sul lungolago di Meina lo avevano visto in difficoltà, così hanno dato l’allarme. È accaduto ieri pomeriggio, venerdì 12 aprile 2019. Sul posto sono arrivati subito i soccorsi ma del ragazzo non c’era traccia. I vigili del fuoco di Arona hanno poi recuperato una tavola da surf. Per cercare l’uomo è arrivata anche una squadra di sommozzatori.

Proprio questi ultimi hanno recuperato, verso le ore 20.15, il corpo a circa 20 metri di profondità. L’uomo, Festim Brankollari, era di origine albanese del 1980, residente ad Arona ed era papà di una bimba. Pare, dalle informazioni dedotte dalle persone sul posto, che stesse cercando di recuperare un’imbarcazione (pedalò) che aveva perso l’ormeggio utilizzando una tavola per raggiungere il mezzo. Avrebbe però perso l’equilibrio per poi sparire nelle acque del Maggiore.