iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
tragedia aerea

Lunedì i funerali civili di Lorenzo Castaldi a Lenta

Lunedì i funerali civili di Lorenzo Castaldi a Lenta

L'ex segretario della Camera del Lavoro di Novara era precipitato martedì con il suo "Piper".

Ultimo aggiornamento: 09 Agosto alle ore 15:57

Lunedì i funerali di Lorenzo Castaldi, ex segretario della Camera del Lavoro di Novara, morto martedì nello schianto del suo aereo sulle alture di Albenga.

Lunedì i funerali civili

Si svolgeranno in forma civile lunedì mattina, 12 agosto, alle 10,30 a Lenta, il paese in provincia di Vercelli dove da qualche anno si era trasferito, i funerali di Lorenzo Castaldi, il 79enne ex segretario della Camera del Lavoro di Novara morto martedì insieme al 35enne milanese Andrea Giussani nello schianto del “Piper” sul quale viaggiavano. Castaldi era un pilota esperto: la passione per il volo l’aveva accompagnato fin da giovanissimo, insieme all’impegno sindacale nelle file della Cgil. Subentrato nel 1983 a Ferruccio Danini come segretario generale della Camera del Lavoro, aveva mantenuto la carica fino al 1994. Conclusa l’esperienza come segretario generale, per alcuni anni ancora ha collaborato con la Cgil novarese nel settore della comunicazione, e poi con la Cgil Regionale. Negli ultimi anni si era trasferito con la famiglia a Lenta, nel vercellese, il paese di origine della moglie. Dopo il pensionamento si era dedicato con grande impegno all’attività dell’aeroclub di Cerrione, del quale era diventato vicepresidente.

Tradito dalla nebbia? Aperte due inchieste

Proprio per l’esperienza di Castaldi, e la buona strumentazione del Piper biposto, l’ipotesi più accreditata è che la nebbia e le nuvole basse abbiamo fatto perdere completamente l’orientamento ai due uomini. Alla fine il velivolo ha impattato in una parete di rocce che emerge in un’area boscosa e impervia, poco distante dalla vetta del monte Carmo, che misura 1642 metri. I corpi sono stati recuperati solo mercoledì.
La procura di Savona ha aperto un’inchiesta per l’ipotesi di reato di disastro aereo colposo, mentre un’indagine parallela è stata avviata dall’Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile. Si vuole capire perché martedì è precipitato sul monte Carmi il Piper condotto dal novarese Lorenzo Castaldi 79 anni e Andrea Giussani 35 anni di Ossona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *