INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

Lenti miglioramenti per Simona Rocca, bruciata viva nella sua auto

Lenti miglioramenti per Simona Rocca, bruciata viva nella sua auto

Da quanto si apprende, la vercellese sta rispondendo bene alle cure a cui è sottoposta.

Ultimo aggiornamento: 10 Marzo alle ore 11:56

Lenti miglioramenti per Simona Rocca, bruciata viva nella sua auto. L’episodio era accaduto all’inizio di febbraio nel parcheggio di un centro commerciale di Vercelli. 

Lenti miglioramenti per Simona Rocca, bruciata viva nella sua auto

E’ ancora ricoverata all’ospedale Cto di Torino la vercellese che è rimasta vittima da Mario D’Uonno. Secondo quanto si apprende, la donna starebbe rispondendo bene alle cure e le sue condizioni di salute pare stiano migliorando. La vicenda che ha coinvolto Rocca ha destato particolare chock in tutto il Vercellese, ma non solo. Persino il ministro dell’Interno ha mostrato vicinanza alla donna vittima di una tremenda aggressione.

LEGGI ANCHE – “Ha dato fuoco a Simona: lavorava a Castelletto Ticino“.