iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara

Ladro di profumi: sorpreso con una refurtiva del valore di 260 euro

Ladro di profumi: sorpreso con una refurtiva del valore di 260 euro

Ha oltrepassato le casse con la merce sotto al giubotto ma è stato fermato e arrestato.

Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio alle ore 08:00

Ladro di profumi: è successo in un supermercato di Verbania lo scorso giovedì 7 febbraio.

Ladro di profumi: il fatto

I militari del Nor-sezione radiomobile della compagnia di Verbania, al termine di attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà un uomo, r.m., classe 1964, domiciliato a Cannobio, poiché resosi responsabile di tentato furto ai danni di un supermercato del capoluogo verbanese. L’uomo, nel pomeriggio dello scorso 07 febbraio, dopo essersi impossessato di varie confezioni di profumi, dal valore di euro 260, aveva oltrepassato le casse senza pagare il dovuto. L’uomo, fermato dai militari operanti che erano stati allertati dal responsabile della sicurezza, è stato quindi trovato in possesso di tutta la refurtiva sottratta, occultata sotto il giubbotto, che veniva prontamente restituita al supermercato. Non si tratta del primo caso di questo genere, spesso la refurtiva viene sottratta per poi essere rivenduta.