iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Forse un rifugiato politico

Fuggitivo fermato: è un 36enne afgano ed era armato di coltello VIDEO

Non ha spiegato i motivi del gesto.

Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre alle ore 12:10

Fuggitivo fermato

Si è conclusa da poco la conferenza stampa in Questura a Novara relativa all’inquietante episodio accaduto ieri, mercoledì 16, nel primo pomeriggio (LEGGI QUI): un uomo era stato visto camminare nei pressi del casello di Novara Est armato di coltello. All’avvicinarsi di una pattuglia della Stradale si era poi dato alla fuga nelle campagne novaresi. La sua ricerca si è protratta fino a sera inoltrata.

Le parole del Questore

“E’ un uomo afgano classe 1983 – ha spiegato Rosanna Iavezzaro – Pare essere un rifugiato politico. Non parla la nostra lingua dunque non ha fatto dichiarazioni. E’ accusato di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione irregolare di arma. Cercheremo ora di capire le sue condizioni psicologiche e i motivi di questa azione”.

 

TUTTI I DETTAGLI SU NOVARAOGGI IN EDICOLA DA DOMANI, VENERDI 18.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *