iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Due gravi incidenti stradali nel Novarese in un’ora: in uno dei sinistri muore 24enne

Due gravi incidenti stradali nel Novarese in un’ora: in uno dei sinistri muore 24enne

A Caltignaga coinvolta un'ambulanza che trasportava paziente grave.

Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2018 alle ore 19:45

Due gravi incidenti stradali nel Novarese in un’ora: in uno dei sinistri muore 24enne. A Caltignaga coinvolta un’ambulanza che trasportava paziente grave.

A Caltignaga coinvolta ambulanza che trasportava paziente grave

Due incidenti stradali nel giro di qualche ora nel Novarese, uno di questi mortale. Il primo sinistro si è verificato attorno alle 15,30 a Caltignaga, coinvolta un’ambulanza del 118 che trasportava un paziente in gravi condizioni dall’ospedale di Borgomanero al “Maggiore” di Novara. È successo all’altezza del semaforo in centro paese. Altre due vetture coinvolte, ferito non grave il medico dell’ambulanza e ferite di lieve entità per altre due persone. Preoccupanti le condizioni del trasportato. Sul posto sono poi arrivati un’altra ambulanza e l’elisoccorso che ha trasportato in Rianimazione il paziente, già in “codice rosso” ovvero in condizioni di estrema gravità. Sul posto la Polizia stradale per i rilievi del caso.

Motociclista finisce contro rimorchio parcheggiato a San Pietro Mosezzo

Poco prima delle 16,30 altro grave incidente a San Pietro Mosezzo, dove un uomo in motocicletta, per cause al vaglio dei carabinieri, si è schiantato contro un rimorchio parcheggiato a lato strada, in via Verdi. Il personale del 118 intervenuto sul posto con un’ambulanza ha cercato di rianimare il motociclista, un ragazzo di 24 anni, ma è stato inutile, il giovane è purtroppo deceduto.

m.d.