INIZIATIVA L'album delle figurine storiche
lutto

Domani l’addio al carabiniere morto dopo un malore

Domani l’addio al carabiniere morto dopo un malore

Alle 10.30 nella chiesa di Monticello l'ultimo saluto a Marco Licata, aveva 48 anni.

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio alle ore 17:17

Il militare prestava servizio alla Sezione Operativa del N.O.R. della Compagnia di Vercelli.

I funerali del carabiniere Licata

Si svolgeranno domani, mercoledì 15 maggio alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Monticello, le esequie dell’appuntato scelto dei carabinieri, qualifica speciale, Marco Licata, di 48 anni, morto lo scorso  7 maggio  a seguito di un malore. Il militare era stato in forza per diversi anni al Nucleo Investigativo del comando provinciale di Novara dove si era distinto per aver portato a termine brillanti operazioni di servizio, ricevendo per questo svariati encomi. Nel giugno del 2018 in occasione della Festa dell’Arma gli era stato consegnato l’Elogio del Comando Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta. Il carabiniere Licata lascia la moglie e un figlio di un mese.

«Un momento triste per tutto il Comando provinciale dei Carabinieri di Novara»

«Un momento triste per tutto il Comando provinciale dei Carabinieri di Novara». Così il colonnello Domenico Mascoli, nei giorni scorsi a margine della conferenza stampa sull’operazione “Ultima” aveva definito la scomparsa dell’appuntato scelto Q. S. Licata che «aveva partecipato agli inizi di questa operazione». «Oltre a questa, aveva partecipato a molte altre negli anni trascorsi a Novara. Lascia un vuoto in tutti quelli che lo hanno conosciuto e hanno lavorato con lui».

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *