iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
E' un 21enne

Carabinieri novaresi arrestano rapinatore

Carabinieri novaresi arrestano rapinatore

Aveva rapinato 20.000 euro in Banca.

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno alle ore 07:37

Carabinieri novaresi arrestano rapinatore. Aveva rapinato 20.000 euro alla filiale Biverbanca dandosi alla fuga, rintracciato dai carabinieri a Novara.

Arrestato il rapinatore solitario di Tronzano

I Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Vercelli e della Stazione di San Germano Vercellese, con il supporto dei colleghi della Radiomobile di Novara, hanno arrestato O.M., 21enne di origine marocchina residente a Tronzano Vercellese, gravato da vicende penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di armi e stupefacenti, perché ritenuto responsabile di rapina aggravata.

L’episodio è accaduto martedì 11 giugno 2019, nel pomeriggio, alle 14.35 circa. Un uomo a volto scoperto è entrato nella filiale della “Biverbanca” di Tronzano, in via Lignana n. 37. Aveva in mano un oggetto risultato pii essere una lima da falegname ed ha cominciato ag agire con violenza, gridando e gettando a terra gli oggetti ed i pieghevoli pubblicitari che si trovava davanti posti sul bancone.

Con urla e minacce ottiene 20.000 euro

Quindi, in preda a visibile agitazione, ha intimato alla direttrice di consegnargli il denaro contenuto nei cassetti.

ULTERIORI DETTAGLI QUI.