iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Brucia sterpaglie e incendia 4mila metri quadrati di bosco

Brucia sterpaglie e incendia 4mila metri quadrati di bosco

Fermato un cittadino italiano residente a Ghemme.

Ultimo aggiornamento: 28 Marzo alle ore 08:05

Brucia sterpaglie e incendia 4mila metri quadrati di bosco e sottobosco. Individuato un sospetto.

Brucia sterpaglie

I Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Carpignano Sesia e Militari della Stazione territoriale di Ghemme sono intervenuti sull’incendio boschivo registrato a Ghemme, in località Cavenago, per tutti gli accertamenti di polizia necessari.

Sull’incendio, per lo spegnimento, unità dei Vigili del Fuoco e dei Volontari A.I.B. In totale sono stati danneggiati dalle fiamme circa 4.000 metri quadrati di bosco e sottobosco.

Il sospetto

I militari avviavano prontamente l’attività investigativa ed ogni utile accertamento allo scopo di individuare cause ed eventuali autori del fatto. Dall’attività investigativa emergeva la possibile responsabilità di un cittadino italiano residente a Ghemme. L’incendio sarebbe stato originato dall’espansione incontrollata della fiamme a seguito di operazioni di pulizia del bosco.

Il presunto autore dei fatti è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara per il reato di incendio boschivo colposo.
Il reato di incendio boschivo è una fattispecie molto grave, sanzionata dal codice penale, anche in caso di mero comportamento colposo, con la pena della reclusione da uno a cinque anni.