iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Fermata la mamma e il compagno

Bimbo morto a Novara: “Corpo martoriato” – VIDEO

Aveva fratture e lesioni multiple.

Ultimo aggiornamento: 26 Maggio alle ore 09:49

Bimbo morto a Novara

La comunità novarese è sconvolta dopo i dettagli comunicati in conferenza stampa in Procura sulla fine del piccolo Leonardo. Il bimbo, 2 anni, è stato trovato morto nella sua casa di Sant’Agabio: con lui la mamma, Gaia Russo 22 anni e il compagno di lei, Nicholas Musi, 23.

I terribili dettagli

Una violenza quella riscontrata sul corpo del bimbo definita dagli inquirenti «non degna di un essere umano». Il corpo era era «martoriato con ecchimosi, fratture e lesioni multiple». Nicholas Musi, secondo quanto reso noto, ha precedenti di polizia per violenza sessuale, maltrattamenti, percosse, truffe, stupefacenti e un precedente penale per furto. L’uomo si trova nel carcere di Novara mentre la madre del bimbo, attualmente in stato interessante, è in una struttura protetta ai domiciliari.