iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Atti vandalici al cimitero: un continuo intervento

Atti vandalici al cimitero: un continuo intervento

Atti vandalici al cimitero: un continuo intervento per sistemare le mura che spesso vengono sporcate.

Ultimo aggiornamento: 08 Gennaio alle ore 08:10

Atti vandalici al cimitero: un continuo intervento per sistemare le mura che spesso vengono sporcate.

Atti vandalici al cimitero

Gli atti vandalici continuano senza sosta sulle mura esterne che circondano il Cimitero, luogo sacro dove riposano molti trecatesi.  Un mese fa le stesse mura erano state scrostate e tinteggiate in modo da risistemarle decorosamente, un lavoro di pazienza a cui hanno dedicato tempo e fatica tre operai per una settimana.  “Grazie ai progetti di pubblica utilità finanziati dalla Regione Piemonte e ai patti di servizio stipulati, abbiamo potuto risanare una situazione già compromessa visti i numerosi graffiti preesistenti – ha spiegato il sindaco Federico Binatti – Il Cimitero è un bene culturale tutelato dalla Sopraintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio e quindi l’amministrazione si impegna a tutelarne l’integrità e la bellezza”. Il consigliere incaricato ai Servizi cimiteriali Patrizia Dattrino si è detta molto soddisfatta della riuscita del lavoro “ho sempre sostenuto che il nostro Cimitero debba essere pulito anche esternamente. Proprio per questo e per il rispetto dovuto al luogo e a tutti i cittadini di Trecate, le nuove e incresciose scritte verranno cancellate nel più breve tempo possibile e sarà cura di questa amministrazione monitorare in futuro l’area esterna del Cimitero”.