iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Amputata la mano ad un giovane di 20 anni per i botti

Amputata la mano ad un giovane di 20 anni per i botti

L'incidente è accaduto a Bardonecchia.

Ultimo aggiornamento: 02 Gennaio alle ore 07:09

Amputata la mano ad un giovane per i botti. L’incidente è accaduto a Bardonecchia nella notte di martedì 1 gennaio 2019.

Esplode petardo

Un altro grave incidente a causa dell’esplosione di un petardo. In Piemonte, dopo l’episodio di Collegno con un ragazzino ustionato al volto e alle mani, sempre nella notte di martedì 1 gennaio 2019, a Bardonecchia un altro giovane è rimasto ferito.

Il caso

A Campo Smith a Bardonecchia intorno alle 2.45, un ragazzo di 20 anni è rimasto ferito dall’esplosione di un petardo. Immediata la richiesta di soccorso. Sul posto è giunto l’elisoccorso del 118 che ha trasportato il giovane al Cto di Torino.

Ferite gravi

I medici non hanno potuto far altro che amputare la mano al giovane.  Inoltre, ha riportato una ferita profonda alla coscia.

Un commento

Gli sta solo bene.
Magari accadesse più spesso…
La cosa che mi fa arrabbiare è che saranno degli invalidi poco o tanto, e costeranno a chi non ha nessuna colpa.