iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Vigili del Fuoco, Arona dedica una rotonda ai caduti

Vigili del Fuoco, Arona dedica una rotonda ai caduti

Il sindaco Gusmeroli: "Un modo per ringraziarli del loro operato fatto di passione, coraggio e cuore".

Ultimo aggiornamento: 07 Febbraio alle ore 11:00

Vigili del Fuoco, Arona dedica ai caduti del Corpo la rotonda all’incrocio tra via Matteotti, corso Liberazione e via Roma.

Rotonda per i Vigili del Fuoco, l’ok della Giunta

Il via libera è stato dato dall’Amministrazione comunale, a un anno di distanza dalla volontà espressa dalla delegazione Conapo Novara, sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco. L’annuncio del sindaco aronese Alberto Gusmeroli era stato dato il 9 febbraio 2018 in occasione di un incontro in Municipio con una delegazione del sindacato, presieduta dal segretario provinciale Alessandro Basile e dal responsabile del distaccamento di Arona Gianpiero Ferretti. Sarà intitolata ai caduti del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco l’area della rotonda all’incrocio tra via Matteotti, corso Liberazione e via Roma: lo ha stabilito di recente la Giunta.

Vigili del Fuoco, «ragazzi speciali che rischiano la vita per noi»

La richiesta della ratifica dell’atto è stata inviata alla Prefettura di Novara. «I Vigili del Fuoco sono ragazzi speciali – sottolinea Gusmeroli – Sono uno dei corpi più importanti dello Stato e spesso rischiano la vita per noi: il loro servizio non è solo un lavoro, ma una missione, per questo abbiamo deciso di intitolare ai loro caduti la rotonda centrale di Arona, per ringraziarli del loro operato fatto di passione, coraggio e cuore». «Un altro grande risultato a favore di tutti i Vigili del Fuoco – sottolinea Alessandro Basile della segreteria provinciale Conapo – Ringraziamo il Comune per la vicinanza espressa in questi anni e per aver intrapreso l’iniziativa che possa ricordare il sacrificio dei molti uomini morti durante attività operative di soccorso».
Maria Nausica Bucci