iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

San Maurizio D’Opaglio denunciato ristoratore: dava fuoco ai propri rifiuti

San Maurizio D’Opaglio denunciato ristoratore: dava fuoco ai propri rifiuti

Per lui anche una multa di 2mila euro.

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile alle ore 14:17

San Maurizio D’Opaglio denunciato ristoratore che dava fuoco ai propri rifiuti. Operazione dei carabinieri forestali di Nebbiuno.

San Maurizio D’Opaglio: denunciato ristoratore

I Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Nebbiuno, nel corso di attività di pattugliamento in chiave di prevenzione incendi boschivi, sono intervenuti a S.Maurizio d’Opaglio per controllare un abbruciamento in prossimità di un’area boschiva.

Stava dando fuoco a residui della propria attività

I Militari, al loro intervento hanno individuato, presso un ristorante, un uomo che stava bruciando un cumulo di rifiuti. Si trattava essenzialmente di imballaggi e di residui della propria attività.
L’uomo è stato identificato e segnalato all’Autorità giudiziaria per il reato di abbruciamento di rifiuti. Si tratta del titolare di un ristorante sito nel comune di S. Maurizio d’Opaglio.
Inoltre, trattandosi di accensione in prossimità di area boschiva ed in periodo di alta pericolosità, è stata contestualmente contestata violazione amministrativa, con pagamento di €. 2.064.

 

LEGGI ANCHEMuore carbonizzato mentre brucia sterpaglie

 

Immagine di repertorio.