iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Sentenza del Gup di Milano

Ritirata la patente a vita: “E’ una sentenza storica”

Ritirata la patente a vita: “E’ una sentenza storica”

Aveva investito e ucciso un ragazzo

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre alle ore 07:27

Ritirata la patente a vita a un carabiniere: aveva ucciso un 32enne. “E’ una sentenza storica”. Lo riportano i colleghi de laprovinciadibiella.it

Ritirata la patente

La condanna è stata di  un anno e sei mesi ma la pena accessoria ha disposto la revoca della patente a vita. E’ questa la sentenza pronunciata dal gup di Milano Livio Cristofano in un processo che vedeva accusato di omicidio stradale un maresciallo dei carabinieri. L’episodio risale al dicembre 2017 quando il militare alla guida di un’auto di servizio, a causa di una manovra errata aveva causato un incidente costato la vita a  Nicolò Luckenbach, 32 anni, che era in sella alla sua moto. “L’ergastolo della patente è una sentenza storica”, ha commentato Domenico Musicco, presidente dell’Avisl (Associazione vittime incidenti stradali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *