iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Freddata in strada

Mucca a spasso per Arona, uccisa questa mattina a Meina: divampa la polemica

Mucca a spasso per Arona, uccisa questa mattina a Meina: divampa la polemica

Sembra che l'animale potesse rappresentare un pericolo per la viabilità: da qui la decisione che ha fatto scoppiare un caos sui social.

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre alle ore 11:55

Mucca a spasso per Arona nella notte scorsa, è stata uccisa questa mattina, martedì 22 ottobre, a Meina: divampa la polemica.

Mucca a spasso per Arona

Una mucca, scappata presumibilmente da qualche allevamento dei dintorni, è stata pluri-avvistata e fotografata questa notte per le strade di Arona. Le segnalazioni sono partite già dalla mezzanotte e proseguite poi fino a questa mattina.

L’uccisione

L’animale, da Arona, si è poi diretto sulla Statale del Sempione verso Meina scortata da una pattuglia dei carabinieri che l’ha “controllata” a vista. All’altezza della casa cantoniera l’animale è stato freddato. A darne la prima notizia è stato il sindaco Alberto Gusmeroli informato dell’accaduto mentre era a Roma: “I carabinieri sono intervenuti a Meina e purtroppo la mucca è stata uccisa perchè secondo quanto riferitomi poteva rappresentare un pericolo per la viabilità”.

I commenti sui social

Da subito è divampata la polemica. La maggior parte degli utenti (praticamente tutti) ha commentato il post del sindaco chiedendosi se non fosse stato possibile trovare altre soluzioni anche perché, a quanto sembra dalle ricostruzioni, l’animale veniva tenuto d’occhio da qualche ora e dunque ci sarebbe stato il tempo materiale per avvertire un veterinario.
In molti, infatti, scrivono che sarebbe bastato sedarla e portarla via o chiamare l’Asl.

Ulteriori verifiche sull’episodio saranno effettuate e, a breve, arriveranno aggiornamenti.

 

Immagine presa da facebook