iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
l'iniziativa

“La Cucina della tradizione novarese” continua col Corriere di Novara

“La Cucina della tradizione novarese” continua col Corriere di Novara

Dopo antipasti e primi piatti, si passa alle minestre e ai "piatti di mezzo": non perdete i prossimi fascicoli.

Ultimo aggiornamento: 08 Novembre alle ore 16:51

E siamo arrivati alla conclusione delle minestre all’inizio dei cosiddetti piatti i mezzo. Di cosa stiamo parlando?
Del quarto fascicolo, allegato al numero del Corriere di Novara di lunedì 11 novembre, che andrà a comporre il volume “La cucina della tradizione novarese”, curato dall’Accademia Italiana della Cucina.

Un volume che ripercorre le antiche ricette della cucina della tradizione novarese

Un’opera che, partendo dagli antipasti ed arrivando ai dolci, rivisita le ricette novaresi, scovandone alcune veramente rare e legate ad un’epoca che non esiste più.
Un ritorno, come dice il titolo della pubblicazione, alla tradizione attraverso le materie prime, anche quelle ormai dimenticate , che hanno contraddistinto e contraddistinguono tuttora il nostro territorio.
Antipasti e primi piatti ci hanno fatto venire l’acquolina in bocca, ma il meglio deve ancora arrivare.
Continuate a seguirci perché scoprirete dei piatti tipici rari e poco conosciuti, che la delegazione novarese dell’Accademia Italiana della Cucina ha riscoperto e che ora ripropone ai nostri lettori.
Quindi, dopo un antipasto “consistente” e dei primi “golosi”, si torna a dieta , per modo di dire, con le minestre, ma per poco, perchè i cosiddetti “piatti di mezzo” faranno tornare a tutti l’acquolina in bocca. E non anticipiamo nulla sulle carni e il pesce.

Con tutte le uscite del Corriere di Novara fino a lunedì 9 dicembre…

Insomma, collezionate i fascicoli che troverete allegati con il Corriere di Novara fino al 9 dicembre e vi troverete tra le mani un libro da non perdere, unico nel suo genere. Chi volesse, inoltre, più di un fascicolo o chi avesse perso qualche uscita, potrà recuperare da noi le copie arretrate mancanti  al prezzo di 1,50 euro l’una. Ci sono stati segnalati anche dei disservizi: se il giornale non ha il fascicolo in allegato, richiedetelo direttamente al Corriere di Novara.

… e giovedì 12 si chiude con la copertina, un pezzo unico disegnato in esclusiva

Il 12 dicembre, invece, sempre con il Corriere di Novara, verrà allegata in omaggio la copertina, frutto del genio artistico del pittore e disegnatore Raffaele Iacaruso, che l’ha disegnata per questa occasione speciale.
Quando avrete completato la raccolta, potrete portare i fascicoli in redazione, in via Merula 1. Provvederemo a consegnarli alla Cooperativa La Cometa di Trecate (una realtà impegnata anche nel sociale)  che li rilegherà al prezzo di 7 euro. Potrete venire a ritirare il vostro volume sempre al Corriere di Novara. Ovviamente non è un obbligo, ma un ulteriore servizio che forniamo ai nostri lettori.
Continuate la nostra raccolta e vi divertirete a cucinare un perfetto pranzo di Natale.