iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Giuseppe Fasola il cordoglio del territorio

Giuseppe Fasola il cordoglio del territorio

I ricordi del territorio del sindaco di Maggiora Giuseppe Fasola.

Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2018 alle ore 09:15

La scomparsa di Giuseppe Fasola, sindaco di Maggiora, ha colpito molto il territorio.

Giuseppe Fasola, il ricordo del territorio

La scomparsa del sindaco di Maggiora Giuseppe Fasola ha gettato tutti nello sconforto: da qualche mese era all’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero, dove nella mattinata di venerdì 21 dicembre è venuto a mancare. A ricordarlo, in attesa del funerale (che sarà celebrato domani, lunedì 24 dicembre), sono molti esponenti del territorio, tra cui Franca Biondelli:

Una grave perdita per il nostro territorio. Giuseppe Fasola era un Sindaco amato dalla sua comunità ,una persona che generosamente mise a disposizione la sua competenza e la sua grande voglia di fare al servizio del suo Comune e di tutti i maggioresi.

Fasola è ricordato anche da Casa Piccolo Bartolomeo dell’associazione Mamre, guidata da Mario Metti:

Un abbraccio, in questo momento di dolore – scrivono dal gruppo in un comunicato – alla famiglia di Giuseppe Fasola da parte del presidente di Mamre, Mario Metti, e di tutta casa “Piccolo Bartolomeo”. Il sindaco di Maggiora, 71 anni, è morto venerdì mattina all’ospedale di Borgomanero. Lunedì alle 11 verrà allestita la camera ardente nel municipio di Maggiora e alle 15 sarà celebrato il funerale. «Purtroppo – dice Metti – ci ha lasciati un amico prezioso che è sempre stato vicino alla nostra associazione».

L’ex sindaco di Maggiora è stato ricordato anche durante il Consiglio comunale di Borgomanero di venerdì 21 dicembre a Borgomanero:

«Era una persona meravigliosa – ha detto il sindaco Sergio Bossi nello spazio riservato alle comunicazioni del primo cittadino, ricordando Fasola – stringere la mano per lui era come firmare un contratto».