iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
lavori pubblici

Ferragosto porta nuovi marciapiedi a Orta

Ferragosto porta nuovi marciapiedi a Orta

Sono stati realizzati 300 metri per la sicurezza di turisti e residenti.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto alle ore 08:00

Nuovi marciapiedi a Orta San Giulio per raggiungere la spiaggia di Bagnera.

Ferragosto porta nuovi marciapiedi a Orta

Nuovi marciapiedi per pedoni più sicuri. Percorrere a piedi il tratto di SP 229 del Lago d’Orta dalla “rotatoria” di Orta San Giulio, di fronte a Villa Crespi per raggiungere la “Bagnera” località che, oltre alla spiaggia, è molto frequentata in qualsiasi periodo dell’anno anche grazie alla presenza di alcuni esercizi pubblici.  Nel periodo estivo è presa d’assalto un po’ da tutti: villeggianti, campeggiatori,  ma anche da residenti nella zona che sino a qualche giorno fa,  a loro rischio e pericolo,  “Bagnera” la  raggiungevano a piedi.

Nuovi marciapiedi: 130mila euro di spesa

Con una spesa di 130.000 euro sono stati realizzati 300 metri di marciapiedi rialzati (nella foto). L’opera, ultimata nei giorni scorsi è stata progettata dall’architetto Roberto Cusinato ed è stata realizzata dall’impresa “Cave di Corconio”. «La spesa – dice il sindaco Giorgio Angeleri – è comprensiva anche dell’impianto di illuminazione che verrà realizzato a settembre e contribuirà a rendere più sicuro il transito dei pedoni anche nel periodo autunnale e invernale quando le giornate si accorciano e al pomeriggio fa buio presto».

Carlo Panizza