iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
Oltre i limiti

Fanchini medaglia europea: l’atleta non vedente aronese brilla in Portogallo

Fanchini medaglia europea: l’atleta non vedente aronese brilla in Portogallo

Per lui un importante risultato ai campionati di "Adapting surf"

Ultimo aggiornamento: 12 Giugno alle ore 17:14

Fanchini medaglia europea: un nuovo traguardo per lo sportivo che vanta già importanti risultati in diverse discipline.

Fanchini medaglia europea nel surf

Una primavera importante questa per l’aronese Matteo Fanchini che è reduce da un importante appuntamento internazionale in Portogallo in occasione del Campionato europeo di «Adapting surf» svoltosi dal 20 al 26 maggio. Fanchini è tornato a casa con la sua prima medaglia europea. «Mi sono classificato quarto: nel surf le finali sono a 4 per cui premiano anche questo piazzamento con la copper medal, ossia la medaglia di rame. Per me è stato un onore. Inoltre siamo arrivati anche quarti come squadra grazie all’oro di Massimiliano Mattei». Fanchini non è nuovo a importanti prestazioni in ambito internazionale nelle più svariate discipline. Suo obiettivo è anzitutto quello di riuscire a trasmettere e diffondere la cultura dello sport per tutti, senza limiti né barriere.

Premiato dal suo comune d’origine

In occasione dei festeggiamenti per i 73 anni della Repubblica italiana celebrati a Invorio, comune di origine di Fanchini, l’amministrazione comunale ha provveduto alle premiazioni dei suoi cittadini meritevoli nel giardino di Casa Curioni. Fanchini è stato premiato per le sue imprese sportive e per l’impegno profuso nella diffusione di uno sport accessibile a tutti, senza barriere. Due anni fa Fanchini era stato premiato dall’amministrazione Gusmeroli come Aronese dell’anno.