iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

Catturato Cesare Battisti: plauso anche a Novara

Catturato Cesare Battisti: plauso anche a Novara

La soddisfazione del novarese Alberto Torregiani

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio alle ore 09:55

Catturato Cesare Battisti, plauso anche a Novara. La cattura del terrorista latitante Cesare Battisti avvenuta sabato in Bolivia, dove si trovava, secondo quanto riportato dalle agenzia di stampa, da diversi giorni con documenti falsi, ha avuto inevitabilmente eco anche a Novara.

Soddisfatto Alberto Torregiani, figlio del gioielliere ucciso nel 1979 dai Pac

“E’ fatta. Credo sia la volta buona”: con queste parole ha commentato l’arresto in Bolivia di Cesare Battisti, Alberto Torregiani, residente a Novara e figlio del gioielliere ucciso nel 1979 dai Pac (il gruppo terroristico di sinistra in Italia proletari armati per il comunismo) in una sparatoria in cui lui stesso rimase ferito e perse l’uso delle gambe.”Forse davvero è una buona giornata”, ha detto parlando con l’Ansa. “Non oso pensare che ora possa trovare un escamotage. Sarebbe da scriverci un libro”. Per ulteriori approfondimenti rimandiamo alla notizia pubblicata dai colleghi del Corriere di Novara.