INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

Borgomanero e Omegna aderiscono al Contratto di Lago per il Cusio

Borgomanero e Omegna aderiscono al Contratto di Lago per il Cusio

Il documento è stato stilato dopo gli ultimi episodi di sversamenti di sostanze inquinanti nel Lago d'Orta.

Ultimo aggiornamento: 12 Maggio alle ore 10:51

Continuano ad aumentare le parti del Contratto di lago per il Cusio: anche Borgomanero e Omegna hanno aderito.

Contratto di Lago per il Cusio: aderiscono anche Borgomanero e Omegna

A comunicare le due nuove importanti adesioni al sodalizio che si impegna a salvaguardare con opere concrete di tutela dell’ambiente la salute dell’ecosistema del Cusio è Giovanni De Bernardi, presidente del Cda dell’Ecomuseo Cusius. Il documento è stato sottoscritto da un centinaio di soggetti, tra enti locali e associazioni del territorio.

Qualche giorno fa – è l’annuncio di De Bernardi – hanno aderito al Contratto di Lago per il CUSIO anche i comuni di Borgomanero e di Omegna.  Le due città poste ai due estremi sud e nord del lago raccolgono il grosso della popolazione e sono importantissime anche per il contributo che potranno dare a questa iniziativa comunitaria che sempre più deve interessare Tutti.     Infatti se è evidente l’interesse di Omegna per la tutela del lago, e per lo sviluppo turistico sportivo, che la vede protagonista di molti eventi di risonanza internazionale,  è altrettanto significativa l’adesione di Borgomanero, che ospita i principali istituti scolastici secondari della zona, con cu ci sono già state importanti iniziative di sensibilizzazione ambientalistica svolte in collaborazione tra  Ecomuseo Cusius e giovani studenti liceali.    E quindi se dovesse passare da queste parti la famosa Greta Thunberg, oltre ad essere lieti di incontrarla, le potremo mostrare in concreto cosa stiamo già facendo qui  per l’ambiente!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *