iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
Associazioni di categoria

Ascom Borgomanero Laterza è il nuovo presidente

Ascom Borgomanero Laterza è il nuovo presidente

E' Luigi Laterza il nuovo presidente Ascom Borgomanero.

Ultimo aggiornamento: 10 Luglio alle ore 10:07

Il consiglio direttivo del gruppo Ascom Borgomanero è stato recentemente rinnovato: alla sua guida c’è Luigi Laterza.

E’ Luigi Laterza il nuovo presidente Ascom Borgomanero

E’ stato recentemente rinnovato il Direttivo della Ascom – Confcommercio Alto Piemonte di Borgomanero per rilanciare il commercio nel borgomanerese e nelle zone limitrofe con l’obiettivo di divenire il più importante interlocutore all’interno del tessuto socio-economico della zona. Le azioni da intraprendere per raggiungere tale obiettivo partono in primis dalla necessità di conoscere la situazione della realtà preesistente, attraverso una mappatura del territorio con la divisione per zone e categorie; successivamente creare dipartimenti e far crescere l’Associazione attraverso una campagna di tesseramento.

Il commento di Laterza:

Guardare al passato per costruire insieme un nuovo futuro – afferma il nuovo presidente, Luigi Laterza – è fondamentale ascoltare i commercianti, aiutarli a rilanciare le attività anche con accessi facilitati al credito Ascom. Non possiamo, al tempo stesso, sottovalutare il cambiamento che ha dato una dimensione globale all’economia; in qualsiasi punto e in qualsiasi momento le persone sono connesse e acquistano on line; per questo motivo occorre anche guardare all’Europa e alla possibilità di partecipare a bandi europei. Occorre inoltre fare rete con le Istituzioni presenti sul territorio (Comuni, Provincia, Regione) e con le altre sedi provinciali per condividere percorsi e scelte comuni (Arona, Novara, Oleggio e Trecate). Accanto a tali iniziative, per realizzare l’obiettivo, risulta necessario creare un tavolo di lavoro tra i Comuni e gli Imprenditori che rappresentano le eccellenze del nostro territorio e che riguardano non solo il settore alimentare, rilanciando ad es. i prodotti locali come riso, gorgonzola, vino conosciuti e apprezzati nel mondo, ma anche il settore delle valvolame e dei rubinetti. Implementare una campagna per “riempire” i negozi vuoti per rivedere così le vetrine rilluminarsi e le serrande riaprirsi. Altro progetto – prosegue La Terza – sarà quello programmare degli eventi nel corso di tutto l’anno, che coinvolgano non solo le attività commerciali del centro storico, ma anche quelle periferiche, con l’intento di portare le persone a vivere Borgomanero, ma anche altre cittadine, in una dimensione tutta nuova e rivitalizzata.

Laterza sarà affiancato nel suo ruolo da due vice presidenti, che sono Alessandro Vullo e Anna Bonavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *