iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
Cultura locale

Amici del dialetto insieme per finire in bellezza il corso 2019 – IL VIDEO

Grande partecipazione per la cerimonia di consegna degli attestati e la premiazione del concorso di poesia

Ultimo aggiornamento: 10 Giugno alle ore 15:38

Amici del dialetto in festa domenica 9 giugno al Salone Tre Ponti per la conclusione della seconda edizione dell’iniziativa

Amici del dialetto: emozioni e sorrisi

Gran finale domenica 9 giugno per la seconda edizione del Corso di dialetto aronese. Un’iniziativa che è frutto di un grande lavoro di squadra, anzitutto dello staff composto da Simona Todescato, Piero Guazzoni (con la moglie Teresa), Massimo Bottelli, Paolo Grana, Alessandro Biaggi, Francesco Penati, Luciano Zoccatelli. Tanti poi gli amici che a vario titolo hanno fornito passione e competenze per rendere più ricche e interessanti le lezioni e gli sponsor che hanno permesso di far fronte alle spese. Domenica al salone Tre Ponti lo staff ha ringraziato tutti, sponsor, collaboratori e soprattutto loro, i corsisti, che con entusiasmo e curiosità hanno partecipato alle lezioni svoltesi in questi mesi. Ciascuno ha ricevuto una medaglia e un attestato.

Il Concorso di poesia

Durante la cerimonia uno spazio importante ha avuto la premiazione del concorso di poesia dialettale e la lettura dei componimenti classificati alle prime posizioni. Primo posto per Silvana Battaglioli che ha ricevuto in premio il quadro realizzato dall’artista aronese Massimo Marini; 2º classificato Roberto Borsa, 3ª Milena Arquati, 4ª Carla Giordano, 5ª Nicoletta Gioira. Inoltre Angela Cogliati ha ricevuto per il suo componimento una menzione speciale.

Non perdete il Giornale di Arona di venerdì!

A ricevere con grande piacere una targa per la collaborazione in veste di media partner è stato anche il Giornale di Arona che durante l’anno ha seguito e raccontato sulle sue pagine tutti gli incontri e le iniziative. La redazione consiglia di non perdere il numero di venerdì prossimo, 14 giugno, sul quale sarà presente un’intera pagina dedicata al racconto della festa di domenica con le foto di tutti i protagonisti. Inoltre, sul numero della settimana successiva, venerdì 21 dedicheremo uno spazio speciale alle poesie che si sono distinte nell’ambito del concorso di poesia.