iniziativa Iscrivetevi al Gruppo WhatsApp del Corriere di Novara
Cultura e tradizioni

A Borgomanero nasce l’associazione Via San Martino Aps

A Borgomanero nasce l’associazione Via San Martino Aps

E' consigliata la prenotazione ai contatti indicati.

Ultimo aggiornamento: 08 Novembre alle ore 08:00

In città nasce l’associazione Via San Martino Aps e organizza una giornata di visite guidate all’omonimo oratorio.

Nasce Via San Martino Aps e offre subito delle visite all’antico oratorio

In caso di pioggia sarà rimandata a una data da destinarsi, ma per domenica 10 novembre in via San Martino a Borgomanero (una traversa di via Maggiora, nella frazione di Santo Stefano) è previsto un appuntamento con la storia della città e con una nuova associazione che ha l’obiettivo di raccontarla, quella storia. Nel dettaglio si tratta della storia dell’oratorio dedicato proprio a San Martino, da cui prende il nome anche la via in cui si trova. Non poteva essere scelta una data migliore per l’evento, perché lunedì 11 novembre si celebrerà proprio il santo martire Martino di Tours, nell’anniversario della data del suo funerale, avvenuto nel 397. In città l’oratorio di San Martino è inglobato nella rete di abitazioni, ma da alcune testimonianze il culto legato a questo edificio risale addirittura al 1225. I residenti della zona si sono così costituiti in un’associazione di promozione sociale intitolata proprio al santo che dà il nome all’oratorio, e domenica 10, a partire dalle 10 del mattino e per tutta la giornata, i soci del nuovo gruppo presenteranno a chiunque sarà interessato la storia del santo passeggiando per l’omonima via, fino ad arrivare proprio all’oratorio. L’accoglienza alla partenza delle visite guidate è prevista all’altezza del civico numero 10 di via San Martino, ed è prevista una sospensione per la pausa pranzo dalle 12 alle 14. «L’associazione Via San Martino Aps presenta una giornata dedicata a San Martino – spiegano nella locandina dell’evento i responsabili – racconteremo la vita del santo, scopriremo insieme le antiche abitudini e il nome della via». Per prenotazioni (consigliate) 3392710007.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *