iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara

33 alberi da abbattere a San Nazzaro della Costa

33 alberi da abbattere a San Nazzaro della Costa

Gli aceri sono considerati pericolosi per mancanza di stabilità.

Ultimo aggiornamento: 28 Marzo alle ore 08:30

Alberi da abbattere: sono pericolosi e saranno tagliati 33 dei 51 aceri che compongono i filari di via San Nazzaro della Costa e via della Rimembranza.

Al posto degli aceri saranno piantumati lecci

Partiranno già oggi gli interventi di abbattimento, da parte del Comune, di 33 aceri nell’area del convento di San Nazzaro della Costa. Lo ha annunciato ieri mattina l’assessore alla Cura della città Federico Perugini, nel corso di un sopralluogo con i tecnici dell’Unità verde pubblico del Comune alla presenza dei rappresentanti delle associazioni ambientaliste Pro Natura, Legambiente e Comitato Albero Amico. «Abbiamo voluto condividere questa operazione all’insegna della massima trasparenza – ha detto Perugini – Sono 33 le piante da abbattere (una in realtà è già caduta, ndr), sulle 51 totali nei tre filari tra via San Nazzaro della Costa e via della Rimembranza, più 4 da valutare da parte del responsabile del settore. Con una garanzia: per ogni albero abbattuto, uno nuovo sarà piantumato, anche se magari non nella stessa area».
Francesco Bosco, architetto paesaggista responsabile del Settore progettazione e manutenzione verde pubblico del Comune, ha spiegato la “ratio” dell’intervento e, soprattutto, la sua inevitabilità legata alla pericolosità delle piante, che saranno sostituite da lecci.

Maggiori dettagli sul “Corriere” in edicola.

l.c.