INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

250 nuove telecamere a Novara

250 nuove telecamere a Novara

Il sindaco elenca i punti in cui verranno collocate

Ultimo aggiornamento: 09 Maggio alle ore 13:33

250 nuove telecamere a Novara per aumentare la sicurezza.

Nuove telecamere

“Finalmente, dopo aver reperito le risorse necessarie, dopo aver predisposto il progetto tecnico e dopo aver avuto l’approvazione delle forze dell’ordine e del Comitato ordine e sicurezza pubblica, è iniziata l’installazione delle nuove 250 telecamere nella nostra città” Il sindaco Alessandro Canelli annuncia l’intervento avviato e ricorda che  “a oggi e
telecamere funzionanti sono solo una cinquantina su un centinaio di telecamere installate e ormai risalenti a diversi anni fa. Negli ultimi dieci anni non erano più stati fatti investimenti significativi su questo fronte. Con questa operazione doteremo tutta la città di un sistema di videosorveglianza efficace, efficiente e innovativo che sicuramente sarà utile non soltanto a innalzare i livelli di sicurezza, ma anche ad aiutare l’attività delle forze dell’ordine”.

I lavori

Il primo lotto prevede il posizionamento di telecamere di ultima generazione in zona stazione vie limitrofe (via Ploto, via San Francesco d’Assisi e viale Manzoni), in centro storico (piazze e corsi principali) e nella zona di corso Risorgimento e viale Dante. Inoltre è stata rafforzata la videosorveglianza nella zona del parco del Terdoppio e del Pala Igor, oltre a posizionare nuovi occhi elettronici in viale Curtatone, zona cimitero comunale e zona mercato coperto. “Entro la metà del mese di maggio – conclude il sindaco – diventeranno operative le telecamere di questo primo lotto. Successivamente procederemo con tutte le altre zone della città, comprese scuole, parchi e sottopassi pedonali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *