INIZIATIVA L'album delle figurine storiche

Petizione per il gattile di Borgomanero

Petizione per il gattile di Borgomanero
Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2016 alle ore 18:01

BORGOMANERO – Dopo la protesta davanti ai cancelli (leggi qui), continua la contestazione sulla gestione del parco gatti di Borgomanero da parte de “I Gatti del Borgo”. L’associazione, fondata da diversi ex volontari del gattile, chiede ora attraverso una petizione online (rintracciabile sulla piattaforma Change.org) al Comune di Borgomanero di rivedere il bando di gara per la gestione dello stesso da cui il nuovo gruppo è stato escluso. Secondo gli attivisti l’esclusione sarebbe in contrasto co

BORGOMANERO – Dopo la protesta davanti ai cancelli (leggi qui), continua la contestazione sulla gestione del parco gatti di Borgomanero da parte de “I Gatti del Borgo”. L’associazione, fondata da diversi ex volontari del gattile, chiede ora attraverso una petizione online (rintracciabile sulla piattaforma Change.org) al Comune di Borgomanero di rivedere il bando di gara per la gestione dello stesso da cui il nuovo gruppo è stato escluso. Secondo gli attivisti l’esclusione sarebbe in contrasto con le nuove normative. Attualmente la petizione ha superato i 1100 sostenitori.

Pochi giorni fa i cancelli della struttura comunale di via della Resega sono stati chiusi con un lucchetto: il gestore, l’associazione “Amici dei gatti”, aveva spiegato che la decisione era stata presa a causa di ripetuti furti (leggi qui).

l.pa.