iniziativa Simpatiche Zampette: gioca con il Corriere di Novara
l'impresa

Cicloamatori Palzola: arrivati in bici a Matera

Cicloamatori Palzola: arrivati in bici a Matera

Con una giornata di anticipo rispetto alla tabella di marcia, il benvenuto della “Capitale europea della cultura 2019”.

Ultimo aggiornamento: 11 Agosto alle ore 17:30

Cicloamatori Palzola: erano partiti dalla città agognina sabato 3 dopo la benedizione impartita loro in piazza Martiri della Libertà dal prevosto don Piero Cerutti e il saluto portato a nome dell’amministrazione comunale dal Sindaco Sergio Bossi e dagli assessori Franco Cerutti (Politiche sociali) e Francesco Valsesia (Sport).

Cicloamatori Palzola, il benvenuto di Matera

Con una giornata di anticipo rispetto alla tabella di marcia sono arrivati sabato 10 agosto a Matera i ciclisti della “Cicloamatori Palzola Borgomanero”, sodalizio presieduto da Giorgio Medina. Mossiere d’eccezione l’ad del caseificio “Palzola” Sergio Poletti. I corridori hanno raggiunto la “capitale europea della cultura 2019” dopo aver percorso 1250 chilometri. A Matera sono stati accolti dal Sindaco, avvocato Raffaello Giulio De Ruggieri al quale il segretario della cicloamatori Marco Vicario ha consegnato a nome del Sindaco Bossi il gagliardetto del Comune di Borgomanero.

“E’ stato veramente bello pedalare in compagnia per una settimana”

Il primo cittadino materano ha contraccambiato con una targa sulla quale sono raffigurati i “sassi” della celebre località lucana. “E’ stato veramente bello – ha commentato Vicario – pedalare in compagnia per una settimana e poter visitare una delle località italiane più belle al mondo ed essere accolti dalla massima autorità cittadina”. Della “carovana” facevano parte anche alcune “cicloamatrici”. Già in passato la “Cicloamatori Palzola Borgomanero” si era resa protagonista di altrettanto impegnative imprese: il ciclo pellegrinaggio a Roma nel 2016, Amatrice nel 2017 per portare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto e lo scorso anno a Lourdes. I corridori prima di partire avevano ricordato Carmelo Crobu, colonna portante della Cicloamatori tragicamente scomparso qualche settimana fa mentre in sella alla sua inseparabile bici si stava allenando proprio in vista della partecipazione alla “Borgomanero – Matera”. Nella foto, lo scambio dei gagliardetti tra il segretario della società cicloamatoriale borgomanerese Marco Vicario e il Sindaco di Matera avvocato De Ruggieri.

Carlo Panizza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *